Gattuso torna in Calabria per Crotone-Napoli. Prima volta da allenatore e avversario

- Advertisement -
Slider

Crotone-Napoli non è una semplice partita, ma anche una storia di ritrovi e incroci mancati. Lo Scida sarà il teatro del ritorno di Gennaro Gattuso in Calabria, per la prima volta da allenatore e avversario. Originario di Corigliano Calabro ed ex centrocampista del Milan, Rino ha già affrontato una calabrese nella sua terra, come giocatore: la Reggina, negli anni in cui gli amaranto giocavano in Serie A. Mai era tornato in Calabria da tecnico di una squadra.

- Advertisement -

È solo uno il precedente tra Gattuso-allenatore e i pitagorici, giocato però a San Siro: Milan-Crotone del 6 gennaio 2018, vinto 1-0 dai rossoneri. Nella partita d’andata, giocata il 20 agosto 2017 allo Scida, sulla panchina del Milan sedeva ancora Montella, a cui Rino subentrò a fine novembre di quell’anno. Al termine della stagione, il Crotone retrocesse, impedendo a Gattuso di giocare in Calabria.

Un altro incrocio mancato con le calabresi è stato nella stagione 2013/14. Rino allenava il Palermo, in Serie B, dove giocavano la Reggina e il Crotone, ma venne esonerato dopo la sesta giornata di campionato e non riuscì a tornare in Calabria.

Ora l’occasione per rivedere la sua terra, dall’altro lato della barricata. Allo Scida, però, non potranno esserci i tifosi per dargli la giusta accoglienza.

Riccardo Ciriaco