Festival della Scienza, Torneo di pallavolo: seconda giornata

- Advertisement -
Slider

Liceo Scientifico “G.Berto” Sportivo vs Istituto Nautico
SET 1 26-24 / SET 2 25-17 / FINALE 2-0
Partita in equilibrio nelle fasi iniziali con entrambe le squadre a darsi battaglia punto dopo punto fino al 24 pari. Primo set che alla fine va ai ragazzi del Liceo Sportivo col risultato di 26-24. Probabilmente il più avvincente dell’intero torneo, sono stati i dettagli a fare la differenza ai danni dell’ Istituto Nautico. Nel secondo set la partita procede però su ben altri binari, sin dalle prime battute il pallino del gioco è infatti in mano ai soli padroni di casa. Match condotto in scioltezza fino al 25-17 finale, set ed incontro per la rappresentanza del Liceo Sportivo che conquista così il primo punto in classifica portandosi provvisoriamente al secondo posto.

- Advertisement -

Liceo Scientifico “G. Berto” Tradizionale vs Istituto Magistrale “V. Capialbi
SET 1 25-14 / SET 2 25-17 / FINALE 2-0
Per i ragazzi dell’Istituto Magistrale è una gara dentro fuori, la vittoria è la sola chance per poter ambire alla testa della classifica. Sono però gli avversari a mantenere saldamente il controllo gioco scavando un considerevole vantaggio game dopo game che consente loro di portare a casa il primo set col punteggio di 25-14. Così, anche nel secondo set, i ragazzi del Liceo Traduzione dominano la partita confermandosi, con un altro secco 2-0, la squadra da battere. Tramontate le speranze di vittoria del Liceo Capialbi la vittoria rimane una corsa a 3 fino al fotofinish.

Di seguito la classifica parziale ed il programma della giornata conclusiva del torneo:

1° Liceo Scientifico G.Berto Tradizionale – 2 Punti
2° Liceo Scientifico G.Berto Sportico – 1 Punto
3° Istituto Logistica e Trasporti (Nautico) – 1 Punto
4° Istituto Magistrale V. Capialbi – 0 Punti

3° Giornata:
Liceo Scientifico G.Berto Tradizionale vs Istituto Logistica e Trasporti – ore 16:00
Liceo Scientifico G.Berto Sportivo vs Istituto Magistrale V. Capialbi – a seguire

Scritto da: Christian Lo Muto

11 maggio 2018