Esami del DNA per i cadaveri di Mesoraca e i due allevatori scomparsi a Petilia

- Advertisement -

I cadaveri potrebbero essere quelli dei due Manfreda (Rosario di 68 anni e il figlio Salvatore di 35 anni) scomparsi dalla loro casa di Petilia Policastro il giorno di Pasqua.
In mattinata, la telefonata di un contadino giunta alla centrale operativa dei carabinieri di Petilia Policastro ha segnalato la presenza di qualcosa di sospetto, presumibilmente un corpo umano, sul fondo di uno strapiombo. Sul posto si sono immediatamente recati i carabinieri della locale Stazione che, dall’alto di questo dirupo, profondo circa quaranta metri, hanno intravisto un cadavere.