“Eroico gesto e spiccato altruismo”: ecco l’encomio per Mustapha che ha salvato la dottoressa aggredita

Crotone – La città di Crotone conferirà. il prossimo 20 dicembre alle ore 17.00 nella Sala Consiliare in apertura del Consiglio Comunale, l’encomio solenne a Mustapha El Aoudi, l’uomo di origini magrebine che nei giorni scorsi si è reso protagonista di un gesto di grande coraggio correndo in aiuto di un medico dell’ospedale civile di Crotone, Nuccia Calindro, aggredita a colpi di cacciavite.
A decidere il conferimento dell’encomio solenne, massima onorificenza cittadina prevista dal regolamento comunale delle civiche benemerenze, è stata la giunta comunale presieduta dal sindaco Ugo Pugliese “per l’eroico gesto e per lo spiccato altruismo impresso nella azione di salvataggio di una vita in grave pericolo, con pervaso coraggio e sprezzo del pericolo, oltre che per essere esempio di abnegazione verso il prossimo e per essere chiaro esempio di elette virtù civiche e di senso della comunità”.
La Giunta comunale ha inoltre deliberato, con altro provvedimento, di proporre al ministero dell’Interno, attraverso la Prefettura di Crotone, l’attribuzione della medaglia al Valor Civile per Mustapha.