Diodato vince il Festival di Sanremo. E Sky lo dice un’ora prima

Sky viola l’embargo imposto dalla Rai e annuncia in diretta tv, 40 minuti prima della proclamazione ufficiale all’Ariston, il nome del vincitore della 70esima edizione del Festival di Sanremo, scatenando l’ira dell’azienda e dei giornalisti della sala stampa, oltre all’ironia dei social.

Come è noto, il primo posto è stato conquistato da Diodato, che ha battuto Francesco Gabbani e i Pinguini Tattici Nucleari. Ma Sky Tg24 ha pubblicato la notizia sulla stringa in onda in sovrimpressione durante il tg ben prima che Amadeus desse l’annuncio in diretta (precisamente all’1.47, quando sul palco dell’Ariston il vincitore è stato proclamato alle 2.25).

Poco dopo, il flash è sparito, ma il tempo in cui è stato in onda è bastato perchè sui social scoppiasse il caso, già soprannominato “Diodato gate”. Durante la conferenza stampa notturna dei vincitori, è arrivata in sala stampa la precisazione della direzione di Sky Tg24, letta dall’inviato Alessio Viola.

“La direzione di Sky Tg24 chiarisce che per errore è stata pubblicata sul ticker un’ultim’ora sul vincitore di Sanremo, nonostante non fosse arrivata alcuna notizia in tal senso ai giornalisti della testata. Al momento dell’annuncio della terna dei finalisti, il ticker è stato programmato con i nomi di tutti e tre i concorrenti e per errore è stata pubblicata la stringa con il nome di Diodato”.

L’emittente si è poi scusata dicendo che, non appena la redazione si è accorta della gaffe, ha subito eliminato quel flash dalla stringa, ma ormai era già troppo tardi: “Ci scusiamo con tutti: alle scuse della direzione – ha concluso Viola – aggiungo anche le mie, mi dispiace da morire”. Sicuramente le scuse non basteranno a placare le polemiche.