Roma – Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, durante il question time alla Camera ha annunciato che domani, giovedì 8 novembre, si terra’ il consiglio dei ministri straordinario per “deliberare lo stato di emergenza per le Regioni che lo hanno chiesto e metterà loro a disposizione subito 53 milioni di euro” ha precisato Conte.
“A queste risorse – ha proseguito – si aggiungerà il prelievo di 100 milioni dal fondo per spese d’emergenza e altri 100 milioni dal fondo per far fronte a esigenze indifferibili”.
Tra le Regioni che hanno fatto richiesta di veder riconosciuto lo stato di emergenza a causa del maltempo anche la Calabria. Le altre sono Liguria, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Sicilia, Lazio, Sardegna, Toscana, Emilia-Romagna, Lombardia e Trentino Alto Adige.
Le stesse Regioni intendono dare vita ad un coordinamento nazionale per accedere al Fondo di Solidarietà dell’Ue, 500 milioni di euro l’anno per le zone colpite dalle calamità naturali.

7 novembre 2018