Cutro, carabinieri intervengono per stoppare lite ma donna li aggredisce: arrestata

Cutro (KR) – Con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale, una donna di 46 anni di Cutro è finita in manette. Secondo quanto si è appreso i carabinieri sono intervenuti in via Foresta a seguito di una lite e, nel tentativo di sedare la discussione, sono stati aggrediti dalla donna, prima verbalmente e poi fisicamente.
Una volta immobilizzata, la 46enne è stata perquisita e i militari le hanno trovato all’interno di una tasca, un coltello della lunghezza di 19 centimetri. L’arma è stata sequestrata, mentre il pm di turno ha disposto gli arresti domiciliari.