Curinga, il piccolo Manuel torna a casa a 8 mesi dall’incidente

Curinga (CZ) – Il tanto sospirato annuncio è arrivato: il piccolo Manuel di 2 anni torna finalmente a casa dopo che per otto mesi ha lottato per la vita all’ospedale “Bambino Gesù” di Roma.
La notizia è stata diffusa dai social utilizzati da parenti e persone vicine alla famiglia del bimbo che, in questi lunghi mesi, sono stati sommersi da messaggi di solidarietà e di affetto.
Manuel, come si ricorderà, lo scorso 22 aprile era rimasto gravemente ferito nel giardino della sua abitazione, investito da un’automobile impegnata a compiere manovra in retromarcia. Nel cadere il piccolo ha battuto la testa testa procurandosi una emorragia cerebrale.
Esattamente un mese dopo, in imminente pericolo di vita, venne trasportato d’urgenza da Catanzaro (sede del primo ricovero) a Roma a bordo di un aereo Falcon 50 del 31esimo Stormo dell’Aeronautica Militare.