Curinga, grande festa per il piccolo Manuel tornato a casa dopo 8 mesi dall’incidente

FOTO Curinga (CZ) – Manuel è finalmente tornato a casa. Accolto dal calore dei suoi concittadini, fuochi d’artificio, palloncini colorati e musica tradizionale, dopo 8 mesi il bimbo di soli due anni, giovedì sera, ha fatto rientro a casa sua, a Curinga, accolto da una vera festa popolare dalla comunità rimasta in apprensione per la sua salute per tanti mesi senza mai far mancare messaggi di solidarietà e manifestazioni di affetto.
Manuel, come si ricorderà, lo scorso 22 aprile era rimasto gravemente ferito nel giardino della sua abitazione, investito da un’automobile impegnata a compiere manovra in retromarcia. Nel cadere il piccolo ha battuto la testa testa procurandosi una emorragia cerebrale.
Esattamente un mese dopo, in imminente pericolo di vita, venne trasportato d’urgenza da Catanzaro (sede del primo ricovero)all’ospedale “Bambino Gesù” di Roma a bordo di un aereo Falcon 50 del 31esimo Stormo dell’Aeronautica Militare.Roma a bordo di un aereo Falcon 50 del 31esimo Stormo dell’Aeronautica Militare.