Crotone – La polizia di Crotone ha arrestato due cittadini ucraini di 55 e 47 anni, Oleksandr Movchan e Valerii Tiukhtin, entrambi indagati in concorso per i reati di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Avrebbero organizzato ed effettuato il trasporto, dalla Grecia fino al territorio italiano, a bordo di una imbarcazione a vela, di 80 cittadini extracomunitari privi di cittadinanza italiana e titolo per risiedere sul territorio nazionale. Lo sbarco avvenne il 14 ottobre scorso.
Il provvedimento e’ stato notificato nella casa circondariale di Crotone, dove erano ristretti in quanto già sottoposti a fermo come scafisti di un altro sbarco, avvenuto il 14 settembre scorso in località Gabella Grande.

8 novembre 2018