Crotone, criminali sparano tra studenti e negozi in pieno centro a ‘Fondo Gesù’-VIDEO

VIDEO Crotone – Una vera e propria azione militare i cui contorni ancora non sono del tutto chiariti. Poco dopo le 13:30 alcune persone hanno aperto il fuoco in via Giuseppe di Vittorio, nel quartiere popolare di Fondo Gesù, in centro a Crotone.
Secondo quanto è stato possibile ricostruire, grazie ad alcuni testimoni, due persone scese da un’Alfa Romeo alla cui guida c’era un terzo uomo, hanno cominciato a sparare all’impazzata. L’obiettivo del raid potrebbe essere un’autovettura che è stata colpita in pieno dalla gragnuola di colpi e della quale sono rimasti sul selciato solo i vetri in frantumi.
Dell’autovettura e del suo autista si sono perse le tracce.
Sette i colpi di fucile calibro 12 sparati, otto quelli esplosi con una pistola calibro 9, le cui cartucce sono state rinvenute sull’asfalto, nel tratto di strada cui si trovano allocati una paninoteca, un fruttivendolo, una tabaccheria, un internet point, un’attività di articoli per la casa e una pasticceria, locali che si trovano proprio davanti all’autostazione degli autobus di linea.
Non ci registrano feriti, solo tanta paura tra gli studenti che in quel momento affollavano la via e gli esercizi commerciali in attesa dell’autobus. Alcuni ragazzi si sono rifugiati in una pasticceria dove il titolare li ha fatti buttare a terra.
Considerata la dinamica, sulla base delle informazioni attualmente conosciute, non si esclude che il raid sia stato attuato nell’intento di colpire il proprietario del mezzo, al momento, rimasto ignoto ma che viene attivamente ricercato dalle forze dell’Ordine. Pure la pista dell’intimidazione estorsiva viene seguita dagli investigatori.