Corigliano Rossano, scoperto cadavere all’interno di un canalone della Ss106

Corigliano Rossano – Il cadavere di un uomo è stato ritrovato poco dopo mezzogiorno in località Torricella ai margini dalla SS 106 ionica nell’area del comune di Corigliano Rossano. (nella foto)
Il corpo giaceva in un canalone di irrigazione riverso a faccia in giù. È stato notato da un passante che stava percorrendo la strada che porta alla Chiesa che si trova nelle vicinanze e che ha immediatamente allertato le forze dell’Ordine.
Sul posto i carabinieri della compagnia di Corigliano e i Vigili del fuoco che hanno recuperato il cadavere. Il luogo del ritrovamento si trova nelle vicinanze del porto di Schiavonea.
A un primo sommario esame del cadavere sembrerebbe che l’uomo trovato morto possa essere una persona di mezza età. Addosso al corpo non sono stati trovati documenti, non si esclude l’ipotesi che la vittima possa essere un uomo di origine straniera.