Rossano, pregiudicato 26enne ferito con 2 colpi di pistola: E’ in coma

Corigliano Rossano (CS) – E’ in gravi condizioni il 26enne Antonio Barbieri, pregiudicato che sabato sera, intorno alle 20, nell’agglomerato di case popolari di Via Gran Sasso allo scalo di Rossano, è stato raggiunto da due colpi di pistola alla testa. Il giovane, soprannominato ‘U gnauji’, da alcuni mesi residente in Germania, è stato trovato riverso nella sua auto, una Mercedes con targa tedesca.
Secondo le informazioni, al momento, disponibili sembra che intorno alle 20 siano stati sentiti due spari e poi pochi minuti più in la il ritrovamento, da parte degli agenti della Polizia, del ragazzo all’interno dell’auto con il corpo riverso in avanti. Sul posto sono piombati subito gli agenti del locale commissariato di Polizia.
Immediato anche l’intervento dei sanitari del 118 che, riscontrando che l’uomo era ancora vivo lo hanno trasferito presso il locale ospedale “Nicola Giannettasio”.
Appena giunto nel nosocomio, viste le sue gravissime condizioni, i sanitari ne hanno deciso, però, il trasferimento all’ospedale dell’Annunziata di Cosenza dove è ricoverato in coma.
Gli investigatori della polizia di Stato hanno avviato gli accertamenti tecnici sul luogo dove l’uomo è stato trovato ed hanno iniziato a sentire familiari ed amici per cercare di ricostruire le ultime ore della vittima.