Vibo Valentia, Belsito (Fare! Con Tosi): “Noi candidati alla buona amministrazione della città”

Vibo Valentia – Ultime ore di campagna elettorale a Vibo per elezioni amministrative. Domenica 26 maggio i cittadini vibonesi andranno al voto per eleggere il loro nuovo sindaco e il nuovo consiglio comunale., Tra i quattro candidati, c’è, come è noto, l’imprenditore Francesco Belsito, candidato a sindaco della città alla guida della lista Fare! Belsito sindaco (movimento che si richiama apertamente al movimento Fare! fondato dall’ex sindaco di Verona Flavio Tosi). Tanti i temi toccati nel corso della campagna elettorale da Belsito: dall’attenzione al centro storico cittadino, ma anche al patrimonio artistico culturale presente nelle frazioni, al problema dei rifiuti. Uno dei punti nevralgici dell’imprenditore vibonese è stato poi quello di promuovere la creazione di un vero e proprio polo universitario con la città di Vibo Valentia che possa diventare vera e propria sede di corsi di laurea e facoltà, soprattutto in ambito tecnologico, agroalimentare e turistico, e che non sia una semplice succursale o sede distaccata di altri poli universitari.
Ecco l’appello finale di Belsito agli elettori vibonesi: “Da dieci-quindici anni ad oggi, le amministrazioni comunali hanno fallito e ci hanno consegnato una città quasi al secondo dissesto finanziario per il quale sarà necessario fare delle grosse operazioni all’interno dell’amministrazione comunale. Vibo Valentia potrà essere salvata solo da una buona amministrazione comunale. Noi riteniamo di essere i candidati alla buona amministrazione della città ed è per questo che chiedo una mano di aiuto ai cittadini vibonesi che vogliono che la loro città rinasca“.

Francesco Iannello

- Advertisement -