Civita, ordinanza del sindaco più restrittiva per l’accesso alle Gole del Raganello

Civita (CS) – Il primo cittadino di Civita, Alessandro Tocci ha firmato un’ordinanza, in vista dell’imminente periodo estivo, contenente disposizioni più restrittive e urgenti per quanto attiene l’accesso alle Gole del Raganello, teatro della tragedia del 20 agosto scorso che costò la vita a 10 persone, nove escursionisti e una guida.
L’ordinanza, nviata al Prefetto di Cosenza, al Questore di Cosenza, al commissariato Ps di Castrovillari, al comando stazione Carabinieri, alla stazione dei carabinieri di Francavilla Marittima e al raggruppamento dei carabinieri Parco, si è resa necessaria per rafforzare il controllo ed adottare misure più restrittive finalizzate all’impedimento fisico di accesso alle gole del Raganello nei punti di ingresso alle Gole stesse presenti nel comune di Civita”