Celebrata la festa di “Mamma Natuzza”: in migliaia sotto la pioggia a Paravati

Paravati (VV) – Sono arrivati in migliaia, questa mattina, per celebrare la Festa della Mamma nella villa della Gioia a Paravati in onore della Madonna che si è rivelata a Natuzza Evolo.
Giunta alla 32esima edizione, la Festa viene celebrata ogni anno nella prima decade di maggio e quest’anno ha avuto come titolo “Cuore Immacolato di Maria Rifugio delle Anime”.
Il momento centrale, dopo la processione della sacra effige della Madonna, è stata la celebrazione eucaristica presieduta dal vescovo della diocesi di Mileto-Nicotera-Tropea monsignor Luigi Renzo il quale nel corso dell’omelia riguardo alla Causa di beatificazione ha fatto sapere che sono stati già compiuti i primi passi in quanto “la Congregazione delle Cause dei Santi ha dato nulla osta al questionario da seguire nell’Istruttoria e quindi a breve inizierà l’ascolto dei testimoni”.
Monsignor Renzo ha quindi aggiunto che “con l’aiuto del Signore il processo comincia a prendere quota”.