Catanzaro, travolta appena scesa da bus: muore dopo 24 ore Oss del “Pugliese”

Catanzaro – Lascia quattro figli Barbara Borrello, 57 anni l’operatrice socio sanitaria in servizio all’ospedale “Pugliese” investita da un’automobile nella serata di lunedì.
Secondo la prima ricostruzione la donna, che era vedova da circa un anno, finito il suo turno di lavoro, stava facendo rientro a casa a Catanzaro Lido, quando appena scesa dall’autobus è stata travolta da un macchina su viale Crotone nei pressi del passaggio a livello. A investirla un’auto guidata da una ragazza.
Sul posto sono intervenuti i soccorsi de 118 che l’hanno trasportata immediatamente in ospedale e ricoverata nel reparto di rianimazione a causa delle sue gravissime condizioni. Nella serata di martedì, purtroppo, la donna è morta, pare a causa di una serie di attacchi cardiaci. A nulla è servito un disperato intervento chirurgico. Sul luogo dell’incidente è intervenuto anche personale della Questura.