Catanzaro, fiaccolata davanti la Questura per ricordare i poliziotti uccisi a Trieste

Fiaccolata promossa da Fdi davanti alla Questura di Catanzaro per ricordare i due agenti di polizia uccisi a Trieste.

Catanzaro – Una fiaccolata si è svolta stasera davanti la Questura di Catanzaro per ricordare Pierluigi Rotta e Matteo Demenego, gli agenti uccisi a Trieste.
Rappresentanti istituzionali, appartenenti alle forze sociali e ai sindacati di Polizia, giovani e cittadini, senza simboli di partito, hanno partecipato all’iniziativa organizzata dalla Federazione provinciale di FDI guidata dall’on. Wanda Ferro, responsabile nazionale del Dipartimento sicurezza, con l’impegno del responsabile provinciale del Dipartimento Rapporti con le forze dell’ordine Mimmo Michienzi.
Iniziativa, ha spiegato il vice presidente provinciale di Fdi Francesco Grandinetti affiancato dal dirigente nazionale Rosario Aversa, per “onorare il sacrificio di Pierluigi, Matteo e di tutte le vittime del dovere, e di rappresentare la vicinanza e la gratitudine della comunità alle forze di polizia”. La manifestazione, è scritto in una nota, è servita anche a sollecitare una riflessione sulle difficoltà operative degli uomini e delle donne in divisa.