Catanzaro, bimbo di 3 anni cade dal quinto piano: è grave ma non rischia la vita

Catanzaro – Incredibile tragedia sfiorata nel capoluogo. Un bimbo di tre anni e mezzo è caduto dal quinto piano di un palazzo a Catanzaro. Il piccolo in gravi condizioni è stato subito trasportato nell’ospedale Pugliese ma, fortunatamente non sarebbe in pericolo di vita.

Il bimbo si trovava in casa con la madre, ora in stato di choc, nell’appartamento di via Fares, nella periferia sud della città. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Squadra Volanti e della Squadra Mobile che stanno effettuando tutti gli accertamenti per ricostruire l’accaduto.
Non è escluso che la caduta sia stata attutita in qualche modo. Secondo i primi accertamenti si sarebbe trattato di una caduta accidentale.
Il bimbo di origini straniere è ora ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale Pugliese. Secondo le prime informazioni avrebbe riportato fratture agli arti inferiori ma non sarebbe, appunto, in pericolo di vita.