Cane rubato e poi abbandonato sulla Salerno-Reggio Calabria, salvato da due poliziotti

Cosenza – Simba, il cucciolo nelle foto a corredo dell’articolo, è stato salvato sull’A2 Salerno-Reggio Calabria da due agenti della Polizia, Alghise e Pietro Paolo.
I due agenti sono intervenuti quando un autotrasportatore ha chiamato la sala operativa della stradale di Trebisacce (CS) per avvertire che un individuo aveva appena fatto scendere dalla macchina il cane per abbandonarlo ad un passo dalla carreggiata. Quando i due poliziotti sono arrivati, Simba non li ha accolti bene e solo grazie all’aiuto di una bottiglia di acqua, lo ha convinto a fidarsi di quegli umani.
Dal microchip è venuto fuori che era stato rubato alla sua padrona, che tra l’altro quando è stata avvisata del ritrovamento si trovava in ospedale e questa notizia fantastica l’ha fatta piangere di gioia. La padrona aveva anche messo un post su Facebook per cercare di ritrovarlo, ma senza successo. Adesso Simba è stato consegnato alla padrona ed è tornato a gironzolare sul pavimento di casa.