Calabria al gelo: la neve imbianca la regione, disagi per la viabilità-VIDEO

VIDEO Lamezia Terme – La Calabria è nella morsa del gelo. Dopo le abbondanti nevicate che hanno investito la provincia di Cosenza, l’area Aspromontana e il Pollino, oggi, è toccato all’hinterland lametino.
Da giovedì sera, a causa di una frana, la strada statale 107 “Silana Crotonese” è chiusa al traffico tra Paola e San Fili. Il percorso alternativo è costituito dall’A2 “Autostrada del Mediterraneo”e dalla strada statale 283 “Delle Terme Luigiane”. Avviate sul versante roccioso le ispezioni da parte del personale di Anas che giovedì sera, a causa della pioggia e dell’oscurità, non era stato possibile compiere.
La neve e le temperature basse sono arrivate anche nelle aree collinari, con disagi e scuole chiuse in alcuni comuni della Presila Catanzarese e del Lametino. Il termometro, durante la notte, è sceso fino a meno 10 gradi nella zona di Monte Botte Donato, nel Cosentino, mentre nel resto della regione sono diversi i centri in cui si è fermato a ridosso dello zero.
Particolarmente interessati dalla spessa coltre bianca tutti i centri intorno al Reventino. I sindaci di Conflenti, Martirano Lombardo, Soveria Mannelli, Motta Santa Lucia, Platania e Serrastretta sono stati costretti ad emettere ordinanze di chiusura di tutte le scuole anche per le numerose aree ghiacciate che rendendo impraticabili molte strade montane.
Noi vi proponiamo le immagini, girate questa mattina da Riccardo Cristiano, della situazione sulla Strada provinciale 70 che da Pedivigliano, in provincia di Cosenza, porta a Soveria Mannelli nel Catanzarese, Si tratta di circa 18 chilometri completamente innevati che, al netto degli ovvi disagi per la viabilità, rilasciano scenari anche molto suggestivi.