Bologna, incidente su aviosuperficie: Due paracadutisti feriti, uno è calabrese

Bologna – Forse un malfunzionamento del paracadute potrebbe essere alla base dell’incidente accaduto oggi pomeriggio all’aviosuperficie di Molinella, dove a causa di un atterraggio in tandem difficoltoso due persone sono finite all’ospedale con lesioni di media gravità.
Tutto è successo intorno alle 16,30, quando due paracadutisti – l’istruttore, 41enne residente a Verona e il passeggero originario di Cosenza e domiciliato a Bologna – sono atterrati in malo modo. Sul posto sono subito intervenuti l’elisoccorso, ambulanza e automedica.
Mentre i due venivano trasportati con un codice di media gravità all’ospedale Maggiore di Bologna, i carabinieri di Molinella, intervenuti sul posto, hanno sentito i testimoni dell’accaduto e posto sotto sequestro il paracadute per verificare se l’incidente possa essere stato provocato da un mal funzionamento dello strumento.