Bimbimbici a San Costantino Calabro (VV): una splendida pedalata tra natura e salute

- Advertisement -

Si è svolta stamattina la quinta edizione di “Bimbimbici”, la ormai tradizionale pedalata che coinvolge bambini e genitori, organizzata a San Costantino dalla Fiab San Costantino Calabro Bicinsieme Paesaggi in Movimento (in collaborazione con i comuni di San Costantino Calabro e Ionadi). Un appuntamento ormai tradizionale per l’associazione diretta dal poliedrico presidente Raffaele Mancuso, capace di aggregare e mettere insieme 130 partecipanti che hanno dato vita ad una mattinata emozionante. Circa due ore di percorso per i tanti bambini che si sono cimentati in un percorso a tratti molto tecnico. Percorso che si è snodato da Viale Enotrio (sede della partenza e dell’arrivo) lungo le stradine di campagna del territorio di San Costantino Calabro fino ad arrivare a Vena di Ionadi dopo aver percorso il tratto ciclabile della vecchia ferrovia.

Inoltre, presso l’area giochi di Viale Enotrio a San Costantino Calabro è stato allestito un punto animazione con intrattenimento, balli, giochi, colori, zucchero filato.

All’arrivo, tutti i bambini, già omaggiati dai gadget offerti dai numerosi sponsor, hanno ricevuto la medaglia da parte degli organizzatori.

Raffaele Mancuso (presidente Bicinsieme): “Grazie ai bambini che hanno onorato la nostra organizzazione. Siamo arrivati alla quinta edizione consecutiva e quest’anno abbiamo avuto la conferma con oltre 130 iscritti. Siamo soddisfatti del lavoro che la nostra associazione sta svolgendo sul territorio per incentivare l’uso della bicicletta, mezzo di trasporto che non inquina, che salvaguardia la salute di ognuno di noi. E’ stato un percorso i cui i bambini se la sono cavata benissimo partendo dal paese e arrivando fino a Ionadi. Grazie alle amministrazioni di San Costantino e Ionadi che hanno patrocinato l’evento. Per giugno – ha concluso Mancuso – stiamo lavorando ad un’altra manifestazione di beneficenza che faremo su Vibo insieme ad un’altra associazione per lotta dei tumori al seno“.