Azzannata da rottweiler mentre gioca vicino casa, bimba con gravi ferite nel Cosentino

San Donato di Ninea (CS) – Ha riportato ferite gravi ma non versa in pericolo di vita la bambina aggredita, sabato sera, per strada da un rottweiler a San Donato di Ninea. La piccola – come scrive Gazzetta del Sud – giocava nelle vicinanze della propria abitazione quando è stata aggredita dal cane sfuggito al controllo del padrone. L’aggressione è durata poco perché oltre al proprietario del rootweiler sono intervenuti alcuni passanti.
La ragazzina è giunta, a bordo di un’ambulanza del 118, nel pronto soccorso dell’ospedale civile dell’Annunziata con delle evidenti ferite alla testa. Dopo le prime cure per tamponare il sangue è stata trasferita in sala operatoria dove i tagli causati dai denti del cane sono stati ricuciti.