Ancora una vasta piantagione di marijuana scoperta dai carabinieri nel Reggino

Reggio Calabria – I carabinieri della Compagnia di Roccella Jonica, con il supporto dello Squadrone Eliportato Cacciatori di Calabria e dei Carabinieri della Stazione di Placanica, hanno rinvenuto a seguito di un servizio di perlustrazione quasi 120 piante di marijuana.
La piantagione, suddivisa in 4 distinte piazzole si trovava in un terreno particolarmente impervio ed era alimentata da un impianto di irrigazione a pioggia, dotato di temporizzatore, collegato direttamente all’impianto idrico comunale.
Le piante, di altezza compresa tra i 210 e i 310 cm erano in piano stato vegetativo, che previa campionatura, è stato distrutto in loco su disposizione dall’autorità giudiziaria. Sono in corso accertamenti finalizzati ad accertare la proprietà del terreno oggetto del rinvenimento.