67enne investito nel vibonese: è grave. Il conducente dell’auto si è dato alla fuga

Mileto (VV) – E’ caccia all’automobilista che, intorno alle 20 di sabato sera, ha investito R.G. di 67 anni di Mileto senza fermarsi per prestare soccorso.
La vittima si trova ricoverato in gravi condizioni all’ospedale ‘G.Jazzolino’ di Vibo Valentia.
Secondo le informazioni trapelate R.G., dipendente comunale in pensione, era appena uscito da un bar nei pressi della stazione delle Ferrovie della Calabria quando, mentre attraversava la Ss18, è stato investito da un’automobile di colore chiaro.
Dopo l’impatto il conducente si è dato alla fuga a grande velocità in direzione Paravati.
A prestare i primi soccorsi al 62enne sarebbero stati gli stessi avventori del bar che hanno subito allertato il Suem 118.
Sul posto sono giunti anche i carabinieri della locale Stazione che hanno raccolto le prime testimonianze per ricostruire l’incidente ed arrivare all’identificazione del conducente dell’automobile.