10 mln di euro con legge regionale a sostegno del cinema: A “MoviEvento” illustrate le opportunità

La Regione Calabria e la Calabria Film Commission presentano “MoviEvento- La Calabria da girare”. Manifestazione aperta al pubblico che si svolgerà venerdì 11 ottobre, alle ore 18, sul palco del Supercinema Modernissimo di Cosenza. La Fondazione illustrerà le opportunità che offre la nuova legge regionale a sostegno del cinema e dell’audiovisivo. Inoltre, sarà illustrata l’attività del nuovo corso della film commission. I risultati raggiunti in tre anni dal nuovo corso della Fondazione. A relazionare: il Presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio e il Presidente della Calabria Film Commission, Giuseppe Citrigno.
Ben 10 milioni di euro da investire nel settore cinema nel triennio 2019/2021. Una legge, dunque, che punta a sostenere e stimolare, con continuità di azione, il progressivo sviluppo qualitativo e quantitativo della cultura e della filiera cinematografica in Calabria fornendo un importante supporto finanziario, strutturale, promuovendo la produzione di opere cinematografiche, televisive, web, audiovisive e pubblicitarie italiane ed estere in Calabria.
A partecipare le maestranze del comparto, i produttori, i registi e gli attori che hanno girato in Calabria o che proprio in questi giorni sono sui set aperti sull’intero territorio regionale. Tra gli ospiti: Marcello Fonte; Giacomo Campiotti; Mimmo Calopresti; Daniele Ciprì; Stella Egitto; Francesco Montanari; Suade Arsane; Max Mazzotta; Francesca Colella; Alessio Praticò; Jonas Carpignano; Alessandro Grande; Aldo Iuliano; Giorgio Ferrero. A seguire, alle ore 20.30, al Cinema di Citrigno di Cosenza la proiezione, a ingresso gratuito, del backstage e scene inedite del film di Mimmo Calopresti “Aspromonte. La terra degli Ultimi” e il film “Liberi di Scegliere” diretto da Giacomo Campiotti.