Lamezia Terme – Nella mattinata di oggi 22 maggio un bambino di soli due anni in imminente pericolo di vita è stato trasportato d’urgenza da Catanzaro a Roma a bordo di un aereo Falcon 50 del 31esimo Stormo dell’Aeronautica Militare.
Il piccolo paziente, accompagnato dalla mamma e da un’equipe medica, è stato trasferito dall’Azienda ospedaliera “Pugliese Ciaccio” di Catanzaro all’ospedale “Bambino Gesù” di Roma.
Il piccolo Manuel il 22 aprile scorso era rimasto gravemente ferito nel giardino della sua abitazione, investito da un’automobile impegnata a compiere manovra in retromarcia. Nel cadere il piccolo ha battuto la testa testa procurandosi una emorragia cerebrale.
La richiesta di trasporto è pervenuta dalla Prefettura di Catanzaro alla Sala situazioni di vertice del Comando della Squadra Aerea, la sala operativa dell’Aeronautica militare che ha, tra i propri compiti, quello di organizzare e gestire questo genere di trasporti su tutto il territorio nazionale.
Missioni di questo tipo necessitano della massima tempestività. Attraverso i suoi Reparti di volo l’Aeronautica militare mette a disposizione mezzi ed equipaggi pronti a decollare in qualunque momento e in grado di operare in qualsiasi condizione meteorologica per assicurare il trasporto urgente non solo di persone in imminente pericolo di vita (Ipv), come accaduto oggi per il piccolo paziente, ma anche di organi ed equipe mediche per trapianti.

BimboCuringa

22 maggio 2018