Rubano 500 litri di carburante a stazione di servizio: 4 giovani arrestati nel vibonese

Tropea (Vv) – Nella notte appena trascorsa i Carabinieri di San Calogero e Joppolo, coordinati dal Comando della Compagnia di Tropea, durante un servizio notturno, hanno notato, nei pressi di un distributore di carburante, 4 giovani a bordo di due auto.
Scattato immediato il controllo, i militari si rendevano conto che le due auto erano piene di taniche e che i giovani stavano prendendo una grande quantità di carburante, senza peraltro giustificarne il motivo alla richiesta di spiegazioni. A quel punto i militari, volendo vederci chiaro, hanno contattato il proprietario della pompa di benzina e hanno scoperto che, a causa di un malfunzionamento, erano stati sottratti, senza essere pagati, ben 4000 litri di carburante, sia di benzina che di gasolio.
A questo punto è parso subito chiaro che i 500 litri trovati ai 4 giovani rappresentavano il provento di un furto che stavano perpetrando e che i Carabinieri hanno intercettato in flagranza di reato, portando come logica conseguenza che i 4, tutti residenti a San Calogero e di età comprese tra i 29 e i 21 anni, fossero immediatamente dichiarati in arresto.
La refurtiva recuperata è stata subito restituita a legittimo proprietario. Gli arrestati, espletate le formalità di rito, sono stati tradotti presso le proprie abitazioni di residenza in regime arresti domiciliari su disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

12 marzo 2018