Lamezia Terme – Il Tribunale di Lamezia Terme, lunedì mattina, ha assolto con “formula piena” Luca Valentini, imprenditore cosentino e proprietario dello stabilimento balneare “Hang Loose Beach” di Gizzeria Lido. (nella foto)
Soltanto 2 mesi fa lo stesso Tribunale, ne aveva convalidato l’arresto per violazione di sigilli, ma da subito, il Tribunale della Libertà di Catanzaro, si era espresso con una sentenza di illegittimità del provvedimento cautelare.
“L’ottimo lavoro dell’avvocato difensore Giovambattista Puteri, del foro di Lamezia Terme- si legge in una breve nota – ha messo in risalto, anche in questo caso, le gravissime lacune indiziarie che avevano spinto, nel rito per direttissima, il giudice a condannare Luca Valentini”.
“Felice per essere uscito dall’incubo iniziato questa estate, rimane l’amarezza” dichiara lo stesso imprenditore, “di aver subito un provvedimento del genere nel mese di Agosto, chiaramente periodo di altissima stagione dello stesso stabilimento balneare ‘Hang Loose Beach’, penalizzandolo in maniera importante”.

10 ottobre 2017