Lamezia Terme – Con una lettera inviata al Comune, Giuseppe Costanzo, attuale presidente del CdA della Lamezia Multiservizi SpA ha rassegnato le sue dimissioni immediate e irrevocabili.
Costanzo, dunque, “getta la spugna” a quasi due anni dalla sua nomina avvenuta nell’agosto 2015. Nella missiva indirizzata al sindaco, Paolo Mascaro, agli altri componenti del CdA della società, Luca SCaramuzzino e Pietro Putame, al presidente del collegio sindacale, Smeraldo Paolopoli ed al direttore generale, Paolo Villella spiega di ritenere che “l’utilità della mia presenza al servizio della principale partecipata del Comune di Lamezia Terme sia venuta meno sempre di più negli ultimi tempi”.

13 luglio 2017