Lamezia Terme – Un uomo di 51 anni C.G. di Sersale, nel catanzarese, è morto questa mattina mentre si trovava alla guida di un mezzo pesante sul tratto lametino della Ss280 dei “Due Mari“.
La vittima, colta da malore, ha avuto la forza e la prontezza di accostare il camion per evitare danni agli altri automobilisti.
Sembra che ad accorgersi che qualcosa non andava siano stati un gruppo di motociclisti che insospettiti della posizione del mezzo si sono avvicinati.
Immediatamente si sono resi conto della gravità della situazione ed hanno allertato il 118 che ha fatto convergere sul posto sia l’autoambulanza che l’elisoccorso.
Purtroppo i sanitari, dopo i primi interventi, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’autista.

11 aprile 2018