Lamezia Terme – Nottata e mattinata funestate da gravi incidenti stradali. Il primo si è verificato lungo il rettifilo “Bagni ” a Lamezia Terme dove, a causa di un violento impatto fra quattro autovetture, sono rimaste ferite tre persone di cui una trasferita in prognosi riservata all’all’ospedale “Pugliese-Ciaccio” di Catanzaro.
Per estrarre i conducenti dalle lamiere sono dovuti intervenire anche i vigili del fuoco. Al momento non si conosce l’esatta dinamica dell’incidente.
L’altro incidente si è verificato questa mattina intorno alle 10 nelle immediate vicinanze dello svincolo per Sarrottino della strada stradale 280 “Due Mari” in direzione Lamezia Terme.
Secondo le prime sommarie informazioni lo scontro si sarebbe verificato in una fase di sorpasso. In questo caso sono stati quattro i feriti che, pare, non abbiano riportate gravi conseguenze nonostante la dinamica del sinistro avesse fatto temere davvero il peggio.
Immediato l’intervento di forze dell’ordine e ambulanze. Sul posto è stato fatto convergere anche l’elisoccorso.