Catanzaro – Una squadra dei vigili del fuoco del comando provinciale di Catanzaro con supporto del nucleo NBCR, dopo aver ricevuto richiesta di aiuto dal personale ospedaliero, è lunedì pomeriggio presso il reparto di Gastroenterologia dell’Ospedale ‘Pugliese-Ciaccio’.
Sul posto i vigili del fuoco hanno riscontrato, all’interno di un locale adibito a magazzino, un lieve sversamento di acido peracetico, con conseguente emissione di vapori dall’odore pungente, proveniente da alcuni flaconi posti su delle scaffalature metalliche.
Individuata l’origine della fuoriuscita del liquido, le unità NBCR hanno posto in sicurezza i flaconi.
Al termine dell’intervento è stato inibito temporaneamente l’accesso nella zona interessata dallo sversamento in attesa di ulteriore operazione di bonifica da parte di ditta specializzata.
Non si sono registrati danni a persone o intossicati.
L’acido peracetico è un perossiacido organico, abbastanza stabile a temperatura e pressione standard, ma che si decompone in modo esplosivo per urto o riscaldamento, ed è un potentissimo agente ossidante e comburente.

120180514_191535

120180514_191719

15 maggio 2018