Castrovillari (Cs) – Circa 50 mila persone, secondo una stima degli organizzatori, provenienti da ogni parte della Calabria e dalle regioni vicine, hanno partecipato alla prima sfilata in maschera del 60/mo Carnevale di Castrovillari e Festival internazionale del folklore.
Più di duemila i figuranti che hanno animato l’evento promosso dalla Pro Loco prendendo parte al lungo serpentone per festeggiare “Re Burlone”.
Grande spazio a musica, colori e divertimento per tutti a partire dalla mattina con “La Parata della Gioia” che ha visto il coinvolgimento di tantissimi bambini. La sfilata di maschere e carri allegorici del pomeriggio, seguita da migliaia di persone, è stata aperta dalla neo madrina Giada Sartori.
In testa al lungo serpentone i gruppi folklorici con i “Piccoli” e il gruppo della Pro Loco. Di scena quest’anno, come accadde in occasione della cinquantesima edizione, il Brasile con il gruppo “Cores e Magia”.

(Ansa)

12 febbraio 2018